giovedì 29 aprile 2010

1 MAGGIO FESTA DEI LAVORATORI

Il primo maggio si celebra la festa internazionale dei lavoratori, una giornata in cui i lavoratori possano incontrarsi, confrontarsi, rivendicare le loro esigenze e necessità, una giornata in cui anche la Chiesa festeggia il mondo del lavoro dedicandola a San Giuseppe Artigiano. Le origini di questa festa risalgono all fine dell'800, quando la rivendicazione più sentita era quella di ridurre la giornata lavorativa ad 8 ore. Il motto era : 8 ore di lavoro, 8 di svago e 8 per dormire. I più agguerriti erano i lavoratori statunitensi che avevano ottenuto , nell'Illinois ,una legge che in teoria garantiva questo limite delle 8 ore ma in pratica poneva trroppi ostacoli all'applicazione. A Chicago ci fu una grande manifestazione dei lavoratori il primo maggio 1867, repressa nel sangue. Proprio in ricordo di questa giornata fu scelta, nella Seconda Internazionale a Parigi, la data del 1 maggio come festa di tutti i lavoratori e la prima celebrazione avvenne il 1 maggio 1890.
In Italia , durante il ventennio fascista la festa fu accorpata a quella del 21 aprile, Natale di Roma, perdendo così gran parte del suo significato e si tornò a celebrare il 1 maggio nel 1945, dopo la Liberazione. E da qualche anno, prorio per esaltare anche le caratteristiche di svago di questa festa, a Roma si tiene un grande concerto con personalità del mondo della musica e dello spettacolo.

2 commenti:

  1. Bei post davvero.Grandi complimenti.
    ScintillEdo (Twitter).
    Spero non ti perda di fare una visita anche al mio.. ; )
    http://scintilledo.tumblr.com/

    RispondiElimina
  2. Grazie, lo vado a visitare !

    RispondiElimina